La busta paga di aprile accoglie il nuovo sgravio contributivo biennale previsto dalla legge di stabilità 2016. Le istruzioni sono state diffuse nella circolare Inps n. 57/16 pubblicata il 29 marzo 2016. L’agevolazione contributiva è una riedizione del beneficio già previsto dalla legge 190/14 per le assunzioni effettuate nel 2015. L’articolo 1, comma 178 della legge di stabilità 2016 prevede, infatti, l’esonero per 24 mesi dal versamento dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro nella misura del 40%, entro un tetto di 3.250 euro su base annua.

CONTABILITA’ ONLINE PER LA TUA AZIENDA – COMMERCIALISTA ONLINE

Hai letto: Lavoro: il bonus assunzioni 2016 corrisposto in aprile scritto il: 06/04/2016 da Studio Pusceddu » Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento