Applicazione delle detrazioni per carichi di famiglia a soggetti residenti all’estero prorogata all’anno 2013
L’INPS, con il messaggio n. 2698 del 12 febbraio 2013, informa che ai soggetti non residenti in Italia, le detrazioni per carichi di famiglia (di cui all’art. 12 del D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 e succ. mod.) spettano anche per l’anno 2013, a condizione che:
– gli stessi dimostrino, con idonea documentazione, che le persone alle quali tali detrazioni si riferiscono non possiedano un reddito complessivo superiore, al lordo degli oneri deducibili, al limite di euro 2.840,51 (di cui al suddetto articolo 12, comma 3), compresi i redditi prodotti fuori dal territorio dello Stato;
– di non godere, nel paese di residenza, di alcun beneficio fiscale connesso ai carichi familiari.
Hai letto: INPS messaggio n. 2698 del 12 febbraio 2013 scritto il: 16/07/2013 da Studio Pusceddu » Tags:

Lascia un commento